Ufficio brevetti per registrazione bologna

ufficio brevetti per registrazione bologna

Tutte le volte che abbiamo un’idea, che potrebbe veramente fare la differenza all’interno del nostro campo di lavoro, sarebbe bene che pensassimo a proteggerlo. Per farlo dobbiamo rivolgerci necessariamente ad un ufficio brevetti per registrazione Bologna, che è il diretto responsabile della tutela dei brevetti e dei marchi registrati. L’ufficio brevetti è una parte del ministero dello sviluppo economico, ma non è necessario che ci interagiamo in prima persona, magari facendo tutta una serie di pratiche burocratiche che non conosciamo e che potremmo sbagliare andando così a perdere un sacco di tempo che invece dobbiamo guadagnare, visto che ciò ci consentirebbe di sfruttare immediatamente la nostra idea.

ufficio brevetti per registrazione bologna
ufficio brevetti per registrazione bologna

Quindi esistono delle agenzie specifiche dove lavorano una serie di professionisti competenti che prendono in carico previamente la tua richiesta di registrazione, per studiarla, per formulare la domanda da presentare all’ufficio brevetti in maniera più idonea e sicuramente più fruibile e più fluida da accettare lungo questo percorso piuttosto ostico.

Se abbiamo deciso di andare a richiedere la registrazione di un brevetto (ma anche di un marchio, perché fa capo allo stesso ufficio) possiamo dunque farci aiutare da avvocati che possono dirigersi alle pratiche nazionali che quelle internazionali di registrazione. Difatti, bisogna sempre sottolineare che quando si va a registrare un marchio o un brevetto in Italia, questa idea o questo marchio possono essere utilizzati solo nel nostro paese, nel senso di tutelati.

La tutela è una tutela legale, nel senso che se qualcuno poi utilizza un nostro brevetto registrato deve pagarci i danni e noi abbiamo sicuramente la vittoria di una eventuale querelle legale in tasca.

Quali sono le competenze di un ufficio brevetti

Come abbiamo detto, tante persone potrebbero decidere di registrare il proprio brevetto o il proprio marchio anche in ambito internazionale, dunque sfruttare la possibilità di poter utilizzare la nostra invenzione che a quel punto pensiamo potrebbe avere una grande risonanza. L’ufficio brevetto prende in carico le domande un po’ di tutti i luoghi che sono all’interno di una lista di nazioni che possono offrire questa tutela.

C’è sempre una operazione da svolgere quando si tratta di compilare una domanda di registrazione: bisognerebbe avere la certezza matematica che nessun altro abbia già registrato quel marchio o quel brevetto.

Quindi si deve fare una indagine preliminare delle registrazioni attuali, quelle che sono poste in questo momento sotto tutela. Per fare questa ricerca bisogna avvalersi di motori di ricerca che si trovano, appunto, online, e sono di libero accesso.  Rimane comunque un’operazione che richiede una certa dimestichezza, sia per tagliare i tempi, sia per essere sicuri di cercare in base ai criteri giusti. Questi motori di ricerca possono essere nazionali ma anche internazionali e ciò significa che la ricerca sarà ancora più lunga, si tratta di milioni di brevetti e dei marchi da sondare.

Questo tipo di lavoro viene svolto da professionisti del settore che, invece, sono molto competenti in merito e che dunque possono svolgere al posto nostro, riducendo di tanto i tempi di presentazione della domanda e soprattutto rendendola più passabile di accettazione.


Fideiussione bancaria Roma

Fideiussione bancaria Roma

Dal momento che esistono due tipi di fideiussioni, la fideiussione bancaria Roma ma anche la fideiussione assicurativa, cercheremo di porre il focus in questo articolo sulla prima per comprendere quali siano le sue caratteristiche e di che cosa si tratti esattamente. Questo allo scopo di informare i cittadini che hanno la necessità di venire in possesso di una determinata somma di denaro ma non hanno tutte quelle garanzie per poter ottenere facilmente un prestito.

Fideiussione bancaria Roma
Fideiussione bancaria Roma

Purtroppo ci sono delle regole precise da rispettare perché gli enti che erogano i prestiti e che spesso sono, appunto, istituti assicurativi, banche e finanziarie, devono avere delle garanzie di ricevere indietro il denaro che hanno prestato compreso chiaramente degli interessi che altro non è che il costo stesso del prestito.

Ora, qual è il problema in realtà? Che spesso le persone che hanno la necessità di denaro non hanno tutte queste garanzie e fanno fatica a costruirsele perché magari la loro vita lavorativa dipende dalla concessione di questo prestito.

Infatti i soggetti adatti a sottoscrivere un contratto di fideiussione non sono solamente i privati cittadini ma anche le ditte e le aziende. Se una ditta non riesce a soddisfare le domande dei clienti perché magari non ha abbastanza liquidità per sostenere determinate spese che le consentono di lavorare, come può fare per risolvere questo problema?

Attraverso un contratto di fideiussione che mette in campo un terzo interlocutore ovvero un garante che si assume la responsabilità di risarcire il prestito qualora colui che lo ha richiesto non potesse farlo.

Quali sono le differenze sostanziali tra una fideiussione bancaria e una fideiussione assicurativa: scopriamole.

La differenza principale riguarda il fatto che l’accordo nel caso della fideiussione assicurativa viene firmato con una agenzia assicurativa, mentre nel caso di fideiussione bancaria l’ente a cui ci si rivolge per avere un prestito è una banca. Esiste una serie di passaggi che devono essere seguiti correttamente così come tutta una massa di documenti da leggere, consultare e studiare e spesso le persone non riesco a capire quale sia l’offerta migliore per loro.

Può accadere nel caso, ad esempio, si voglia accendere un mutuo per comprare casa. Ponendo in analisi questo caso specifico è possibile dire che tante banche possono offrire questo prestito e ognuno di loro avrà determinate condizioni.

Bisogna perciò stabilire quali condizioni economiche siano le migliori, anche dando un’occhiata alle condizioni contrattuali.

La fideiussione è un contratto che viene stipulato andando a pagare un costo che viene chiamato “commissione” maggiorata di tutti con gli interessi inerenti al prestito stesso che possono variare di uno o due punti percentuali.

È chiaro che chi vorrebbe sottoscrivere un contratto di fideiussione evidentemente non ha modo di ottenere un prestito in maniera diretta e deve farsi garantire da qualcuno che ha tutte quelle credenziali che a lui mancano.

Questa persona in particolare sarà tenuta a risarcire in prima persona la cifra a cui ammonta il debito fino alla fine della durata di questo contratto, dopodiché verrà sollevata da questa responsabilità (come nel caso il debito venga estinto).


Contattare investigatore privato Milano

Contattare investigatore privato Milano

Se devi Contattare Investigatore Privato Milano e dintorni, è importante per te conoscere la verità: potresti essere in dubbio circa la fedeltà di una persona che ami, oppure potresti essere alla ricerca della giusta protezione per la tua attività politica. In ogni caso, se è questo che vuoi fare, affidati a noi e non te ne pentirai. Il nostro studio di detective è davvero molto professionale e serio, della massima qualità in ogni servizio, ma anche conveniente. Un’agenzia questa qui, che vuole sempre il massimo per i suoi clienti. Infatti, noi sappiamo che sarà anche grazie a loro se, in zona, la nostra agenzia sarà sempre capace di affinarsi e di crescere, di accumulare ottime esperienze professionali in questo settore, e quindi anche di affermarsi come lo studio ideale, per te che vuoi Contattare Investigatore Privato Milano. I nostri clienti lo sanno, e per questo spesso ci indicano ad amici, a parenti e conoscenti, per Contattare Investigatore Privato Milano al top.

Se vuoi contattare investigatore privato Milano

Contattare investigatore privato Milano
Contattare investigatore privato Milano

Non perdere tempo quindi e affidati a noi: velocemente e in linea con le tue necessità quindi, noi andremo e stendere le migliori strategie di indagine, per arrivare davvero alla verità. A supportare i nostri clienti sempre, c’è uno staff preparato: si tratta di un team composto dei migliori investigatori del milanese, tutti con anni d’esperienza in questo settore,e quindi sempre in aggiornamento per chi vorrà Contattare Investigatore Privato Milano, al fine anche di assicurare il servizio ideale.
Ma per di più noi siamo anche un’agenzia attenta alla qualità. Infatti, per i nostri servizi, noi scegliamo di usare i migliori strumenti e macchinari, tutti a norma di legge ed in regola, di prima scelta ma anche molto moderni e all’avanguardia, in linea con le norme europee e comunitarie in fatto di sicurezza ed affidabilità, ma anche in possesso di un certificato a marchio CE. Una buona valida garanzia, per chi vuole Contattare Investigatore Privato Milano.

Contattare investigatore privato Milano risparmiando

E poi non da ultimo,la nostra agenzia sa anche essere molto conveniente. Infatti, noi sappiamo assicurare sempre i migliori prezzi e tariffe a chi vorrà Contattare Investigatore Privato Milano, con delle cifre assai concorrenziali e coi migliori vantaggi. Per esempio sconti e promozioni, offerte speciali ma anche dei pacchetti su misura, dove tutte le indagini, si possono anche pagare a rate, con carta di credito o bancomat. Una speciale agevolazione questa, per te che vuoi Contattare Investigatore Privato Milano.
E proprio grazie ad un dilagante e virale passaparola, messo in atto e anche ben portato avanti dalla clientela nostra, ad oggi se si vuole Contattare Investigatore Privato Milano, proprio tutti sanno su chi poter contare, per scoprire davvero, la verità.

Per maggiori informazioni: grupposarosinvestigazioni.it


Fideiussione assicurativa o bancaria

Fideiussione assicurativa o bancaria

Insieme a noi potrai trovare il migliore compromesso tra l’ottenimento di una ottima liquidità e la chiusura di un quadro di pagamento concreto e tagliato sulla tua azienda. Presso questa azienda, si può avere una fideiussione assicurativa o bancaria con un riferimento che ci reca verso la firma di contratti ottimi per le parti. La presente è la sede che comprende molto bene la realtà economica e commerciale del territorio, sapendo consigliare le mosse strategiche a molte aziende locali. La sicurezza dei nostri incaricati e la disponibilità che fa notare la nostra impresa ci porta a stipulare accordi importanti, ricchi di opportunità e di profitto per il cliente. Con la scelta della fideiussione assicurativa o bancaria che andremo a concludere, sarai abile ad ottenere quella liquidità che è unica per la realizzazione di un prodotto e di un’idea nuova. Siamo dalla tua parte in ogni fase della negoziazione, perché il nostro obiettivo è di trovare le fondamenta economiche giuste su cui costruire la collaborazione. Tra le nostre pratiche di credito ti trovi al centro di un lavoro operato per portare avanti i business, con il nostro studio impegnato a darti credito e fiducia.

I centri dove chiedere la fideiussione assicurativa o bancaria

Fideiussione assicurativa o bancaria
Fideiussione assicurativa o bancaria

I modi per la fideiussione assicurativa o bancaria del centro è la migliore che potrai trovare, perché ti porge una libertà di manovra e migliora le opportunità di successo per il business. La nostra agenzia ha aperto per mediare l’esigenza di finanziamento dell’utente, portando un collegamento tra le possibilità e la realizzazione. Con la nostra proposta sei al sicuro da qualsiasi tipo di problema, come invece non possono garantire altri centri del nostro settore. La fideiussione assicurativa o bancaria che diamo è solida, e ti dà il credito che ti serve nel momento in cui più è richiesto. Vieni a parlare con uno dei responsabili delle possibilità che possono aprirsi per te e per il tuo business, con la possibilità che l’appuntamento dia aiuto agli affari della ditta. I modi per la fideiussione assicurativa o bancaria ti portano al cuore del problema per risolverlo, rimuovendo i dubbi e le questioni. Tra le agenzie di mediazione locali e del territorio, l’agenzia si colloca ai posti per garanzie e serietà commerciale.

L’interlocuzione possibile presso la fideiussione assicurativa o bancaria

La rete di vantaggi esclusivi offerti per la fideiussione assicurativa o bancaria consente ai clienti un’interlocuzione seria e corretta sul finanziamento dei propri sogni. Per i soggetti in cerca di liquidità e di un’intermediazione sicura, siano essi privati e società registrate, un’agenzia di intermediari come questa si offre come un serio miglioramento negli affari. Per essere al servizio di un largo numero di utenti in tutto il territorio locale, siamo in contatto con realtà e sappiamo i benefici connessi ad un ottimo rapporto di intermediazione. Secondo i dati finanziari che ci farai avere, porteremo un progetto per la fideiussione assicurativa o bancaria che non ti lascerà deluso. Nel tempo passato sul mercato locale, la nostra azienda si è fatta vedere per la certezza delle proposte e del momento finanziario, con cui ci presentiamo ai nostri clienti con la certezza di dare la mano decisiva. Il nostro personale che ti porta alla fideiussione assicurativa o bancaria è capace di darti proposte che siano funzionali e di valore nel business.

Per maggiori informazioni: elletibroker.com


Fideiussione Assicurativa tra privati

Fideiussione Assicurativa tra privati

La sicurezza dei nostri incaricati e la disponibilità che fa notare la nostra impresa ci porta a stipulare accordi importanti, ricchi di opportunità e di profitto per il cliente. Con la proposta di fideiussione assicurativa tra privati che andremo a concludere, sarai abile ad ottenere quella liquidità che è unica per la migliore realizzazione di un prodotto e di un’idea nuova. Siamo dalla tua parte in ogni momento della negoziazione, perché il nostro obiettivo è di trovare le fondamenta economiche giuste sulle quali costruire una collaborazione. Tra le nostre pratiche di credito sei al centro di un lavoro operato per portare avanti i tuoi business, con il nostro studio impegnato a darti credito e fiducia. La fideiussione assicurativa tra privati del centro è la migliore che potrai trovare, perché ti porge una libertà di manovra e migliora le opportunità di successo per il business. La nostra agenzia ha aperto per mediare l’esigenza di finanziamento del cliente, facendo un ponte tra le possibilità e la realizzazione. Grazie la nostra proposta sei al sicuro da qualsiasi tipo di problema, come invece non possono garantire altri centri del nostro settore. La fideiussione assicurativa tra privati che portiamo è solida, e ti porta il credito che ti serve nell’attimo in cui più è richiesto.

Il successo commerciale della Fideiussione Assicurativa tra privati

Fideiussione Assicurativa tra privati
Fideiussione Assicurativa tra privati

Passa a parlare con uno dei responsabili delle possibilità che possono aprirsi per te e per il tuo business, con la possibilità che il nostro appuntamento migliori gli affari dell’impresa. Grazie la fideiussione assicurativa tra privati arrivi al cuore del problema per risolverlo, rimuovendo i dubbi e le questioni. Tra le agenzie di mediazione locali e del territorio, la nostra agenzia si colloca ai primi posti per garanzie e successo commerciale. La rete di vantaggi esclusivi offerti dalla fideiussione assicurativa tra privati consente ai clienti un’interlocuzione seria e corretta sul finanziamento dei propri sogni. Per tutti quei soggetti in cerca di liquidità e di un’intermediazione sicura, siano essi privati e società registrate, un’agenzia di intermediari come la nostra si propone un serio miglioramento negli affari. Essendo al servizio di una largo numero di utenti in tutto il territorio locale, siamo in contatto con realtà centrali e sappiamo i benefici connessi ad un buon rapporto di intermediazione.

Il momento finanziario per una Fideiussione Assicurativa tra privati

Secondo i dati finanziari che ci farai avere, porteremo una proposta di fideiussione assicurativa tra privati che non ti lascerà deluso. Nel tempo già scorso sul mercato locale, la nostra azienda si è fatta conoscere per la certezza delle proposte e del momento finanziario, grazie a cui ci presentiamo ai nostri clienti con la certezza di potere dare la mano decisiva. Il personale per la fideiussione assicurativa tra privati è attento ad offrirti proposte che siano funzionali e di valore nel business. Con noi potrai trovare il migliore compromesso tra l’ottenimento di una ottima liquidità e la chiusura di un progetto di pagamento e tagliato sulla tua azienda. Presso la nostra azienda, la fideiussione assicurativa tra privati è uno strumento di riferimento che ci reca verso la firma di contratti ottimi per le parti. La presente è la sede che comprende bene la realtà economica e commerciale del territorio, riuscendo consigliare mosse strategiche a molte aziende locali.

Per maggiori informazioni: consulenza-fideiussione.it


Avvocato Penale Roma

Avvocato Penale Roma

La sede del nostro avvocato penale Roma comprende la realtà giuridica dei clienti che ci contattano, potendo pensare ad idee strategiche alle persone con cui abbiamo intrecciato legami di lavoro. Nell’esperienza della nostra ditta abbiamo contratto accordi di reciproca soddisfazione con la clientela, attirata a terminare presto e bene il percorso di difesa. La proposta dell’avvocato penale Roma ti aiuta a difendere la tua posizione rispetto a condizioni avverse, trovando tempo per proteggere gli affari nel modo giusto. Puoi entrare nella clientela, che da noi ha trovato le chiavi con cui chiarire il corso dei processi e difendere la propria posizione legale. Il progetto dell’avvocato penale Roma ti aiuta a tutelarti un ambito sempre accorto ai documenti precisi, che portano all’appartenenza e il possesso di beni e diritti. Lo studio in cui organizziamo le tesi giuridiche è aperto, per cui puoi trovarci in tutti gli orari di apertura. Con l’agenzia di tutela legale puoi trovarti dalla parte della onestà e del valore, portando a non guardare sul futuro delle questioni giuridiche.

Serietà e disponibilità dell’Avvocato Civile Roma

Avvocato Penale Roma
Avvocato Penale Roma

Nello studio dell’avvocato penale Roma l’accordo con l’utente è sintomo di una relazione di fiducia che serve e che porta al migliore lavoro ad entrambe le parti. Nel nostro studio ci sono esperti e avvocati che si trovano con esperienza alle spalle, sapendo consigliarti al meglio su come tutelarti. Presso lo studio serio nell’ambito della difesa legale trovi gli strumenti cruciali, per chi cerca un giusto posizionamento sul territorio dei diritti e delle tutele. Il quadro dell’avvocato penale Roma ti garantisce una chance concreta di chiarire i tuoi reclami ad autorità e soggetti del privato, intorno ad un processo e su un problema di ordine civile. Le pratiche concluse con l’avvocato penale Roma sono la migliore testimonianza del futuro successo legale che fin da oggi ti puoi garantire, senza sforzo e al minimo del costo. Nel processo più trasparente e più chiaro per te, vogliamo pensare a come assicurarti con la scelta di difesa giuridica. Lo studio di diritto del nostro avvocato penale Roma è il referente ideale per le aziende, i privati e le persone in cerca di accuratezza all’interno di una giusta difesa. La tua situazione legale può trovare un giovamento dalla nostra tutela dei tuoi diritti giuridici, con un lavoro di protezione che rende semplice il disbrigo delle pratiche.

Il disbrigo delle pratiche dell’Avvocato Civile Roma

La proposta dell’avvocato penale Roma intende migliorare le tue prospettive legali nel percorso della difesa, proteggendo la giusta esposizione dei fatti e riservando la tutela al proprio cliente. Il progetto che immaginiamo di dedicarti presso il nostro studio ti farà trovare l’accesso ad un esame globale degli effetti di una adeguata protezione, che difenda la tesi da difendere in termini comprensibili e di agevole lettura. Ci focalizziamo sul dare la cliente un offerta legale adeguata mettendoci al tuo fianco per difenderti presso le autorità competenti. Se ancora non hai trovato il tutore legale capace di far valere i tuoi diritti prendi il telefono e chiama subito il nostro avvocato penale Roma. Con noi il successo in tribunale è garantito ed accertato dal nostro operare rispettoso e discreto.

Per maggiori informazioni contattaci: avvocatoaroma.it


Business Trip a Roma: come organizzarlo usando la metro

Roma è una città meravigliosa, ma molto grande e trafficata quindi l’ideale per visitarla è sicuramente optare per la metropolitana.

Ovviamente deve essere costruito un itinerario preciso dove poter ammirare tutti i luoghi di interesse della Capitale senza perdersi nulla andando alla scoperta di splendidi monumenti storici, grandi parchi, famose piazze e strade assolutamente da non perdere.

Ogni anno nella Capitale circolano milioni di turisti italiani stranieri e questo flusso si somma a quello di chi vive e circola in città. Ecco perché usare mezzi privati è sconsigliato.

Il centro storico è la zona più importante per le testimonianze antiche. Da qui si può partire per un giro alla scoperta dei monumenti più famosi del mondo e tuffarsi nelle ampie piazze della Capitale. Nonostante valga assolutamente la pena di essere girato a piedi, bisogna tener presente che il centro è piuttosto esteso anche se facilmente raggiungibile grazie alle varie fermate metro.

Per giungere facilmente alla Basilica di San Pietro e magari andare poi ai Musei Vaticani, “Ottaviano” e “Cipro” sono le fermate metro più vicine. Mentre per arrivare a Piazza del Popolo basterà scendere a “Flaminio”, per poi magari proseguire a piedi verso Piazza Venezia o Piazza di Spagna (raggiungibile anche dalla fermata “Spagna”).

Passare a Roma senza vedere Fontana di Trevi e pensare alla Dolce Vita è impossibile. Per farlo basterà scendere a “Barberini”, ammirando magari anche la strada dei divi del passato via Veneto e perdendosi nella zona prima di arrivare a destinazione.

Dalla fermata “Termini” è possibile cambiare dalla linea A alla linea B della metro e scegliere di visitare il monumento simbolo di Roma, il Colosseo (scendendo alla fermata “Colosseo”). La vista della struttura usciti dalla stazione lascerà tutti senza fiato. Sulla metro B, poi, è possibile spostarsi verso l’Aventino per ammirare il Circo Massimo (dalla fermata “Circo Massimo”) e poi passeggiare verso il colle, magari facendo tappa al Giardino degli Aranci per ammirare Roma dall’alto.

 

In questo itinerario ideale abbiamo visto le tappe salienti per un viaggio a Roma per chi magari ha poco tempo a disposizione e non vuole perdersi le tappe principali della città. Ovviamente Roma è una città meravigliosa da scoprire anche a piedi, perdendosi tra le vie e gli infiniti vicoli che la compongono.

Sul sito di Romabbella è possibile trovare diversi consigli interessanti non soltanto sulle cose da vedere nella Capitale, ma anche nozioni e aneddoti divertenti, luoghi dove mangiare secondo la tradizione ed altri itinerari interessanti tutti da scoprire.

Roma è una città che lascerà un profondo ricordo nel cuore di chiunque l’abbia visitata almeno una volta, una città ancora da scoprire anche per i Romani, la Città Eterna simbolo di un passato ricco di storia che ancora riesce a far emozionare chiunque la guardi. Visitare la Capitale dovrebbe essere senza dubbio una di quelle cose che rientra nella lista delle cose da fare prima di morire di ogni individuo.

 


Aumentano le richieste di prestiti personali, ma si abbassano gli importi finanziati

Può capitare, spesso, di avere richiesta immediata di denaro per, ad esempio, effettuare una visita medica o pagare le bollette. Salvo casi particolari, infatti, questa tipologia di prestiti non rientrano nella finestra dei prestiti finalizzati, cioè dedicati all’acquisto di un particolare bene (come ad esempio una lavatrice), ma nei cosiddetti prestiti personali, cioè quei prestiti in cui tu non sei obbligato a dire la destinazione dei tuoi soldi, anche se le entrambe forme di prestito rientrano comunque all’interno del ‘codice a consumo’.

Proprio per questo motivo, probabilmente, sono aumentate le richieste di prestiti personali. Anche se, di fronte a ciò, c’è un dato in controtendenza: si abbassano gli importi finanziati. Ma vediamo i numeri e procediamo con il ragionamento.

Infatti, le richieste di prestito personale fino a 5mila sono scese dell’1,1% anche se c’è una fascia di popolazione molto ampia che preferisce questo tipo di prestiti: supera il 40% (precisamente 43,1%) la soglia delle persone che fanno prestiti fino a 5mila euro. Ovviamente, con una percentuale così alta, va da sé che diventa la soglia ‘preferita’ dagli italiani. Basti pensare che il secondo posto è molto distante, con il 24,3%, e corrisponde alla fascia di prestiti tra i 10mila e i 20mila euro).

Per quanto riguarda l’età, la fascia prediletta è quella un’età dove ci si è affermati – nella media – dal punto di vista lavorativo, cioè quella compresa tra i 45 e 54 anni, ben il 25,2%. A fronte di oltre un quarto di persone che hanno circa 50 anni, c’è un 22,6% che hanno tra i 35 e i 44 anni. Volendo sommare entrambe le percentuali, si arriva a una soglia che sfiora il 50%, arrivando al 47,8%. Il motivo per cui la percentuale maggiore è raggruppata tra i 35 e i 54 anni è dovuto a due fattori. Il primo è che, se sei uno studente universitario, difficilmente avrai una busta paga. Anche se qui c’è un appunto da fare, soprattutto se vorresti un prestito e sei disorientato. Le migliori guide sui prestiti personali senza busta paga puoi trovarle su prestitiperte.com (https://www.prestitiperte.com/). Informarsi prima di effettuare una qualsiasi operazione di finanziamento è importante.

Il secondo fatto è dovuto al fatto che, se anche un 25enne lavora, probabilmente non offre le giuste garanzie all’istituto di credito a tal punto da erogare il prestito. Del resto, oggi, a meno che non si vinca un concorso pubblico, è molto difficile avere un posto di lavoro stabile in giovane età.

Da notare, inoltre, come le persone che hanno più di 55 anni e hanno chiesto un prestito personale siano cresciute, seppur di poco. Infatti, c’è un +0,4% molto interessante. A questo proposito, infatti, vediamo che sono due i motivi principali di questo, seppur lieve, aumento. Il primo è che le persone nate negli anni ’60, anche se lavorano nel privato, hanno comunque un posto di lavoro stabile, con i vecchi diritti che venivano garantiti a chiunque fosse assunto a tempo indeterminato. Il secondo è con la quota 100, molti 62enni (e oltre) sono andati in pensione e, quindi, hanno delle garanzie ulteriori da poter mostrare agli enti che chiedono un prestito. Per quanto riguarda l’entità del prestito, c’è da fare una sottolineatura: a fronte della percentuale crescente di persone che richiede il prestito personale, si verifica un abbassamento della cifra dei finanziamenti. Il motivo è presto detto. Generalmente, questo tipo di prestiti viene usato per coprire delle spese impellenti che riguardano, molto spesso, la salute o il pagamento delle bollette. A parte casi particolari, però, con qualche centinaio di euro, massimo qualche migliaio, riesci a coprire queste spese. Al massimo, però, c’è chi decide di usare il prestito personale per farsi una vacanza. Nulla di male, ognuno è libero di spendere i soldi come vuole, nel limite della legalità, e quindi di solito una vacanza può costare 3 o 4mila euro.

Insomma, come hai potuto vedere, i prestiti personali sono stati ideati per avere soldi last minute o, comunque, per far fronte a un’esigenza. Del resto, per acquistare macchine o case, ci sono i prestiti finalizzati. Che hanno dei tassi e dei costi completamente diversi. E i soldi non vengono dati a te.


Come aprire un oleificio di successo

Al giorno d’oggi fare impresa può riservare grandissime potenzialità, qualora due elementi si sposino con successo. Da una parte l’idea imprenditoriale giusta, dall’altra le agevolazioni giuste e le efficaci strategie di marketing. Quando poi si pensa ad un prodotto come l’olio, l’impresa può fare davvero la differenza. È proprio quello che scopriremo in questa guida, nella quale daremo utili consigli su come aprire un oleificio di successo.

Perché aprire un oleificio

Quando abbiamo parlato di sposalizio tra idea e strategie di marketing, la metafora sembrava pensata proprio per applicarla anche ad una buona fetta di pane con dell’olio sopra. Pane e olio rappresentano i prodotti made in Italy più venduti al mondo, nonché legame indissolubile con il territorio e la tradizione. Ecco perché in questo caso aprire un oleificio può essere un’ottima idea imprenditoriale. L’avvento dei sapori ‘bio’ e l’attenzione alla genuinità di quello che si mangia rendono questo business in forte espansione. Aprire un oleificio non è difficile, a differenza di altre idee imprenditoriali che necessitano magari di innovazioni tecnologiche o che cercano di posizionarsi in una nicchia di mercato troppo elitaria. In fondo basta avere un locale adibito alla lavorazione e alla trasformazione del prodotto e possibilmente degli ulivi in un appezzamento di terreno. In alternativa si può anche prendere in gestione un terreno coltivato ad ulivi, raccogliere e lavorare le olive per ottenere l’olio di alta qualità, e il gioco è fatto. O quasi, almeno, dato che comunque un investimento è sempre necessario, sia nel primo che nel secondo caso.

Le agevolazioni come investimento redditizio

Chi fa impresa può trovarsi in due situazioni alternative. O dispone di un capitale iniziale che va quantificato in un business plan preciso, oppure si avvale di fondi e sovvenzioni provenienti da diversi istituti. Partiamo da questa seconda evenienza, di certo la più diffusa. Può capitare infatti di avere un terreno agricolo coltivato ad ulivi, lasciato magari in eredità o comunque di famiglia ma non utilizzato. Invece di venderlo, si potrebbe investire nella sua riattivazione e nella costruzione o ristrutturazione di un frantoio ex novo o già in essere ma inutilizzato. È vero che i costi non sono esorbitanti, ma tra macchinari, locali che devono essere a norma, adempimenti fiscali e burocratici, i costi possono variare tra i 5 e i 15.000,00 euro per un oleificio di piccola o media entità. C’è da dire che lo stato mette a disposizione periodicamente delle risorse destinate alle piccole e medie imprese proprio per valorizzare e rilanciare questo patrimonio mondiale. In particolare, se il proprio terreno produce qualità di olive pregiate o di rara produzione, gli incentivi possono essere interessanti.
Per potersi candidare a questi fondi perduti i requisiti sono:

  • essere una piccola e media impresa, anche facenti parte di una rete di aziende, che lavori nella produzione prima, della trasformazione poi e della commercializzazione finale del prodotto olio;
  • far parte di un’organizzazione di produttori del settore olivicolo;
  • essere o far parte di organismi che fanno ricerca e sono poi attivi nella diffusione della conoscenza sul prodotto.

In alternativa ci si può affidare ad un franchising, per ammortizzare i costi ed entrare in contatto con il ‘know how’ necessario alla gestione dell’oleificio.

Aprire un oleificio di successo: strategie di marketing

Una volta che si è aperto un oleificio non basta questo per garantirgli il successo. Affinché funzioni è bene seguire alcuni passaggi:

  • ideare un sito web per far conoscere l’oleificio e tramite il quale vendere i prodotti;
  • farsi conoscere tramite campagne pubblicitarie affidate ad un’agenzia di marketing;
  • partecipare alle fiere periodiche del territorio;
  • sponsorizzare iniziative per associare il marchio ad un’idea positiva (ad esempio le giovani squadre calcistiche);
  • far girare il brand, ideando anche gadget ed accessori come tazze o magliette;
  • lavorare sempre a contatto con i fornitori con i quali sviluppare contratti vantaggiosi commerciali.