Come calcolare online la rata del mutuo?

89fondo-solidarieta-mutuo-casa

Il mondo dei mutui è estremamente variegato: sono tantissimi infatti gli istituti di credito che propongono questo tipo di prodotti. Al contempo, c’è da sottolineare che non tutte le persone interessate all’ottenimento di un mutuo hanno una conoscenza approfondita del settore, dunque anche per questo l’individuazione della proposta più interessante può rivelarsi poco agevole.

I siti internet cosiddetti “comparatori di mutui online” sono molto utili a questo scopo. Permettono, infatti, di simulare i costi dei mutui e danno un’idea di come si calcola il mutuo online.
Il consumatore medio non deve affatto scoraggiarsi se non ha delle conoscenze specifiche nell’ambito mutui: gli aspetti da considerare non sono poi così numerosi, e il più importante è senza dubbio quello corrispondente alla tipologia di tasso. Infatti, il primo aspetto che deve considerare chi calcola il mutuo online è la tipologia di tasso.
Le banche offrono infatti la possibilità di ottenere dei mutui con tassi dalle differenti peculiarità, e una delle tipologie più diffuse è il tasso fisso.
Il tasso fisso prevede che vengano pagate delle rate con un tasso stabile, determinato da contratto, il quale non può per nessuna ragione modificarsi, invece il tasso variabile dipende dall’andamento dei mercati monetari e finanziari, dunque l’esatto ammontare delle varie rate non può essere conosciuto in anticipo.
Il tasso fisso offre l’importante vantaggio di conoscere in modo preventivo l’ammontare delle varie rate senza alcun rischio che le medesime possano cambiare, il tasso variabile è da questo punto di vista più rischioso, per contro tuttavia può garantire un risparmio molto interessante, laddove si verifichi un calo dell’inflazione.
Parallelamente a queste due tipologie principali di tasso, è possibile menzionare delle ulteriori varianti, come ad esempio il tasso con CAP, ovvero un tasso variabile che prevede tuttavia un tetto massimo che non può essere sforato, oppure il tasso misto, il quale offre la possibilità di passare dal tasso fisso a quello variabile e viceversa.

 

Mutui online: come calcolare rata e preventivo

Se vuoi sapere velocemente qual è il mutuo più adatto al tuo caso, calcola la rata del tuo mutuo online utilizzando uno dei siti web cosiddetti “comparatori di mutui”.

Con un semplice click e l’inserimento di pochi dati, questi siti danno un’idea abbastanza veritiera dei costi e forniscono soluzioni convenienti ad ogni caso specifico, aiutando anche gli utenti più inesperti a capire come si calcola il mutuo online.
Questi siti web fungono quindi da comparatori: analizzando in modo contestuale una vastissima gamma di offerte mutui ad opera dei principali istituti bancari permettono di visualizzare in tempo reale quelle più vantaggiose.
Per ottenere un elenco dei mutui più adatti alle proprie necessità, non si deve fare altro che specificare alcuni semplici dati, ovvero la tipologia di mutuo a cui ci si sta interessando, dunque ad esempio mutuo per l’acquisto di una casa, surroga o altro, e l’importo per il quale si desidera attivarlo.

89fondo-solidarieta-mutuo-casa
In base a quanto specificato, il motore di ricerca di questi siti web propone in modo tempestivo tutte le soluzioni da valutare, rigorosamente a partire dalla soluzione più conveniente.
Oltre a specificare in modo preciso a quanto ammonterebbe l’importo della rata, i comparatori di mutui online forniscono una serie di ulteriori informazioni molto utili per orientare il consumatore nella sua scelta, come ad esempio il numero delle filiali sul territorio. La scelta del miglior mutuo d’altronde non deve essere legata solo ed esclusivamente all’ammontare della rata.
Per ogni singola tipologia di mutuo è specificato ad esempio se l’istituto bancario che lo propone possiede anche delle filiali sul territorio, o se al contrario il prodotto può essere acquistato esclusivamente online, sono illustrate le spese di istruttoria e di perizia, è specificato se sono previste delle polizze assicurative correlate, magari gratuite, e tanti altri aspetti che possono influire sulla scelta finale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *